Focus

{"first":":first","cssSlides":".slide","cssMenu":".menu","cssPrev":".rotator-prev","cssNext":".rotator-next","cssLightBackground":".rotator-bg-light","cssDarkBackground":".rotator-bg-dark","delay":5000,"type":"fade","speed":1000}

Lifestyle

turismo

Baden-Baden: benessere e cultura ai piedi della Foresta Nera

Baden-Baden non è solo un’esclusiva destinazione spa e benessere, ma anche un’oasi per l’arte, la cultura e per ritrovare il contatto con la natura, sia a passeggio che praticando sport.


turismo

Lo Chef Paolo Sari e la sua cucina Bio dell'Elsa al Monte Carlo Beach [VIDEO]

Unico ristorante al mondo ad aver ottenuto una stella Michelin e la certificazione Bio. Cucina mediterranea e grande attenzione alla qualità degli ingredienti, sapientemente selezionati dallo Chef Paolo Sari.


Leggi Anche

In Alta Badia si scia a lume di candela e Luna piena

Evento suggestivo, per la prima volta sulle nevi dell’Alta Badia, nella serata del 5 marzo 2015. Un’atmosfera unica per vivere in pieno relax le discese notturne a contatto con la natura.


Una perla in Costa Smeralda: il Colonna Pevero Hotel

Camera con vista sulle mille sfumature cromatiche della Costa Smeralda. Un 5 stelle dedicato al relax, armonia, natura e per gli amanti del golf, un campo a 18 buche.


Inverno in Svizzera: il turismo sulla neve compie 150 anni [VIDEO]

150 anni fa è nato in Svizzera il turismo invernale e si è sviluppato nel corso degli anni con una proposta dedicata a tutti, dagli sportivi agli amanti del relax e degli eventi mondani.


Il Gruppo Barcelò sceglie Milano inaugurando un hotel di design nei pressi dell'Expo

Il Gruppo spagnolo Barcelò, leader nel settore alberghiero, investe in Italia. Dopo l'acquisizione di prestigiose strutture a Roma e villaggi vancanza in Calabria, scgelie la ciittà dell'Expo con l'apertura del Barcelò Milan.


Emozioni vista mare anche in inverno al Barrière Le Majestic Cannes

Il prestigioso Hotel affacciato sul mare e nel cuore di Boulevard de la Croisette è la meta ideale, anche in inverno, per rigenerare corpo e mente. Spa, alta gastronomia e un bar tender italiano che porta la mixology verso nuovi ''orizzonti floreali''.


{"first":":first","cssSlides":".slide","cssMenu":".menu","cssPrev":".rotator-prev","cssNext":".rotator-next","cssLightBackground":".rotator-bg-light","cssDarkBackground":".rotator-bg-dark","delay":5000,"type":"fade","speed":1000}

L’esclusivo servizio di consulenza gratuita dedicato ai nostri lettori. Provalo!

10 Maggio 2015

Turismo

Lo Chef Paolo Sari e la sua cucina Bio dell'Elsa al Monte Carlo Beach [VIDEO]

Unico ristorante al mondo ad aver ottenuto una stella Michelin e la certificazione Bio. Cucina mediterranea e grande attenzione alla qualità degli ingredienti, sapientemente selezionati dallo Chef Paolo Sari.

Il Principato di Monaco è certamente tra le mete più ambite del turismo internazionale.

Ciò grazie alla posizione strategica tra Italia e Francia, al clima mite in tutte le stagioni e, ovviamente, al suo art de vivre unico. Monte-Carlo propone un’offerta alberghiera di altissimo livello, sia per il turismo vacanziero che per la clientela business e il gruppo SBM con la sua variegata offerta è certamente il leader nel Principato.

Tra gli hotel del Gruppo il Monte Carlo Beach è dedicato ad un target ancor più raffinato per via della sua connotazione da boutique hotel e il suo spirito delle grandi ville mediterranee, in cui alla bellezza del sito si associa la naturale eleganza di un’inimitabile lifestyle.

Elsa: l'unico ristorante bio ad vere ottenuto una Stella Michelin 
Con i suoi 5 ristoranti il Monte Carlo Beach offre un’ampia offerta culinaria su cui brilla la Stella Michelin del ristorante Elsa che fa ormai parte dell’élite dell’alta gastronomia francese e monegasca, grazie al talento e alla creatività dell’executive chef Paolo Sari. L’Elsa si differenzia però dai ristoranti stellati per la sua caratterizzazione bio, sancita dal certificato bio di 3° livello.

Tutti i menu, la carta dei vini e gli ingredienti sono certificati bio e la scelta dello Chef di affidarsi a produttori locali è la chiave del successo dell’Elsa.

Cucina di stagione con piatti genuini, colorati, leggeri, colorati ma soprattutto salutari con un’impronta ovviamente mediterranea. Grande spazio agli oli di oliva con una degustazione dedicata di alcuni dei più squisiti succhi di oliva monocultiva. Pesce sempre freschissimo e arrivi quotidiani dai pescherecci attivi nella zona con un menu che cambia in base al pescato della giornata.
Grande spazio alle mille sfumature cromatiche e di sapore delle verdure. L’attenzione ai prodotti locali ha fatto si che Sari eliminasse tutti quei prodotti esotici per poter avere il maggiore controllo delle produzioni e quindi della qualità e seguire il ciclo naturale della loro disponibilità.

Una vera e propria rivoluzione quella dell’Elsa, con messaggio intrinseco per la clientela sul mangiare sano rispettando al contempo la natura, senza stravolgerne il normale corso.
Tra i piatti signatura c’è il “BioSama”, una presentazione di verdure crude su un letto di un purè di verdura. Un piatto che pur essendo sempre presente in menu, cambia tutti i giorni in base alla disponibilità dei prodotti.

Lusso che fa rima con qualità ma ampiamente accessibile: a pranzo è proposto un menu a tre portate compreso di vino offerto ad una quarantina di euro.

www.monte-carlo-beach.com

autore: Auto&Lifestyle ©