Focus

{"first":":first","cssSlides":".slide","cssMenu":".menu","cssPrev":".rotator-prev","cssNext":".rotator-next","cssLightBackground":".rotator-bg-light","cssDarkBackground":".rotator-bg-dark","delay":5000,"type":"fade","speed":1000}

Lifestyle

turismo

Baden-Baden: benessere e cultura ai piedi della Foresta Nera

Baden-Baden non è solo un’esclusiva destinazione spa e benessere, ma anche un’oasi per l’arte, la cultura e per ritrovare il contatto con la natura, sia a passeggio che praticando sport.


turismo

Lo Chef Paolo Sari e la sua cucina Bio dell'Elsa al Monte Carlo Beach [VIDEO]

Unico ristorante al mondo ad aver ottenuto una stella Michelin e la certificazione Bio. Cucina mediterranea e grande attenzione alla qualità degli ingredienti, sapientemente selezionati dallo Chef Paolo Sari.


Leggi Anche

Nuova Mercedes Classe C: a Stoccarda si sono davvero superati

La nuova veste estetica, moderna e accattivante, fa abbondante uso di alluminio e le fa risparmiare 110 kg. Motori prestazionali ma efficienti tra cui anche una variante ibrida a gasolio.


Svelata la nuova Range Rover Velar [VIDEO]

Design seducente e sportivo, tanta tecnologia e le innate capacità off-road tipiche del Marchio inglese. La Velar arriverà in estate con prezzi a partire da € 58.800.


La nuova Ferrari 488 Spider. Plasmata dal vento [VIDEO]

La versione a cielo aperto della 488 GTB alza nuovamente l'asticella e fa sognare gli appassionati di vetture sportive. Sarà presentata uffcialmente a Francoforte a Settembre.


La nuova BMW X4: torna l'affascinante ricetta del SUV con lo stile da coupé

La Casa di Monaco presenta la sorella minore della X6 rielaborando la classica X3 in "salsa coupé". Motori efficienti e brillanti ma anche tanta tecnologia per la guida e la connettività di bordo.


La nuova Mercedes-AMG GT: prestazioni incredibili, da godere tutti i giorni

Non ha le ali di gabbiano ma ricorda molto la SLS e, grazie a soluzioni tecniche raffinate e al V8 biturbo declinato a 462 e 510 Cv, ne equipara le prestazioni. Sembra davvero essere l'alternativa alla 911.


{"first":":first","cssSlides":".slide","cssMenu":".menu","cssPrev":".rotator-prev","cssNext":".rotator-next","cssLightBackground":".rotator-bg-light","cssDarkBackground":".rotator-bg-dark","delay":5000,"type":"fade","speed":1000}

L’esclusivo servizio di consulenza gratuita dedicato ai nostri lettori. Provalo!

25 Luglio 2018

Anteprime

Porsche svela la nuova Macan

Il SUV compatto Porsche si presenta con un design rinnovato, interni rivisti in chiave tecnologica e con miglioramenti telaistici che lo riconfermano il punto di riferimento per gli amanti del piacere di guida.

Il SUV compatto Porsche, fautore di un grandissimo successo fin dal lancio, avvenuto nel 2014 e con oltre 350.000 esemplari venduti, ora migliora significativamente per design, comfort, connettività e caratteristiche dinamiche.

La nuova Porsche Macan in sintesi
La nuova Macan conserva il DNA stilistico Porsche con la fascia tridimensionale delle luci posteriori con LED, presenti di serie anche nei fari anteriori. Le innovazioni principali nell’abitacolo della vettura sono lo schermo touch da 11 pollici del nuovo sistema Porsche Communication Management (PCM), le bocchette di ventilazione, ridisegnate e riposizionate, e il volante sportivo GT già presente sulla 911. Il PCM permette di accedere a nuove funzioni digitali, come i comandi vocali intelligenti e il navigatore online di serie. La gamma delle dotazioni di comfort della vettura è stata ampliata e ora comprende anche l’assistente in caso di ingorgo del traffico, lo ionizzatore e il parabrezza riscaldabile.

Fari anteriori con LED e nuova fascia luminosa posteriore di serie
Grazie ai numerosi interventi sulla carrozzeria, la nuova Macan ha un aspetto ancora più sportivo e moderno. Numerosi elementi richiamano il DNA di sportive classiche come la 911 e la 918 Spyder.
Le luci hanno un ruolo fondamentale: la nuova Macan monta gruppi ottici anteriori con LED di serie.

Questo sistema di illuminazione di alta qualità con moduli tridimensionali può essere ulteriormente ottimizzato se lo si desidera: si può infatti scegliere il Porsche Dynamic Light System Plus (PDLS) per controllare attivamente la distribuzione del fascio luminoso.

L’anteriore di Macan è stato meticolosamente rielaborato e ora appare ancora più largo, mentre la revisione generale del posteriore sottolinea ulteriormente le forme slanciate del modello precedente. La fascia luminosa tripartita e tridimensionale con LED è un altro tipico elemento stilistico Porsche. Le luci di stop a quattro punti riflettono l’identità del marchio.

Nuove dotazioni a richiesta: volante sportivo GT, ionizzatore e Traffic Jam Assist
Nell’abitacolo della nuova Macan, il legame con la 911 si consolida con il volante sportivo GT a richiesta. Il selettore con Sport Response Button integrato nel volante compare anche sulla Macan nell’ambito dello Sports Chrono Package a richiesta. Porsche ha ampliato l’elenco delle dotazioni di comfort a richiesta, che ora comprendono il parabrezza riscaldabile e lo ionizzatore per migliorare la qualità dell’aria nell’abitacolo. I nuovi colori della carrozzeria “Miami Blue”, “Mamba Green Metallic” “Dolomite Silver Metallic” e “Crayon”, abbinati con i nuovi pacchetti dell’abitacolo, aumentano ulteriormente le possibilità di personalizzazione di Macan.

Porsche ha utilizzato questo facelift anche per accrescere il numero di sistemi di assistenza alla guida presenti su Macan. Il nuovo Traffic Jam Assist con cruise control attivo permette di guidare in modo più comodo e rilassato a velocità fino a 60 km/h. Il sistema accelera e frena la vettura in modo parzialmente automatico e funge anche da assistente allo sterzo nelle situazioni di ingorgo e quando il traffico si muove lentamente.

Schermo touch da 11 pollici e connettività completa
Grazie al nuovo Porsche Communication Management (PCM), Macan offre una totale connettività e numerose funzioni digitali. Sopra la tipica console centrale Porsche, lo schermo touch full HD passa da sette a undici pollici e si inserisce alla perfezione nella nuova plancia. Proprio come su Panamera e Cayenne, l’interfaccia utente del sistema di infotainment può essere personalizzata utilizzando piastrelle predefinite. Anche le bocchette di ventilazione sono state ridisegnate e ora si trovano sotto lo schermo centrale.

Ciascuna Macan è equipaggiata con il modulo Connect Plus, che permette a ogni veicolo di avere una connessione completa di serie. Questo modulo è alla base di numerose funzioni e servizi digitali, come i comandi vocali intelligenti e le informazioni sul traffico in tempo reale che fanno parte del navigatore online, anch’esso di serie. Uno dei principali elementi di questo sistema è la connessione “Here Cloud”, che offre dati sul traffico basati sulla swarm intelligence, una tecnologia d’avanguardia. Utilizzando la nuova Offroad Precision App, è possibile registrare e analizzare le esperienze di guida in fuoristrada.

Telaio ottimizzato con nuovi pneumatici e cerchi
Grazie a un telaio ottimizzato, la nuova Macan riesce a consolidare ulteriormente la propria posizione di sportiva d’eccezione nel segmento dei SUV compatti. L’assetto del telaio consente di incrementarne la neutralità mantenendo stabilità e migliorando il comfort. Sebbene ciò sia insolito nel segmento dei SUV, Macan monta ancora pneumatici di larghezza diversa sull’asse anteriore e su quello posteriore. Come avviene nelle sportive Porsche, questa soluzione consente di sfruttare al massimo le caratteristiche dinamiche della trazione integrale intelligente Porsche Traction Management (PTM). I nuovi pneumatici dalle prestazioni migliorate permettono di avere una maggiore dinamica laterale per aumentare il piacere di guida, mentre i nuovi cerchi da 20 e 21 pollici consentono di personalizzare ulteriormente la vettura.

autore: Auto&Lifestyle ©
tags: porsche, suv