Focus

{"first":":first","cssSlides":".slide","cssMenu":".menu","cssPrev":".rotator-prev","cssNext":".rotator-next","cssLightBackground":".rotator-bg-light","cssDarkBackground":".rotator-bg-dark","delay":5000,"type":"fade","speed":1000}

Lifestyle

turismo

Baden-Baden: benessere e cultura ai piedi della Foresta Nera

Baden-Baden non è solo un’esclusiva destinazione spa e benessere, ma anche un’oasi per l’arte, la cultura e per ritrovare il contatto con la natura, sia a passeggio che praticando sport.


turismo

Lo Chef Paolo Sari e la sua cucina Bio dell'Elsa al Monte Carlo Beach [VIDEO]

Unico ristorante al mondo ad aver ottenuto una stella Michelin e la certificazione Bio. Cucina mediterranea e grande attenzione alla qualità degli ingredienti, sapientemente selezionati dallo Chef Paolo Sari.


Leggi Anche

Jaguar F-Type Coupé: in veste coupé si fa graffiante

Nella variante Coupé la nuova sportiva F-Type si avvicina sempre più all’iconica E-Type. Costruzione leggera, rigidità torsionale elevata e motori particolarmente performanti sapranno soddisfare coloro che cercano un’auto in grado di suscitare emozioni forti.


La nuova Ferrari 488 Spider. Plasmata dal vento [VIDEO]

La versione a cielo aperto della 488 GTB alza nuovamente l'asticella e fa sognare gli appassionati di vetture sportive. Sarà presentata uffcialmente a Francoforte a Settembre.


La Tarraco PHEV sarà la prima ibrida plug-in di Casa SEAT

Nel 2020 il SUV spagnolo vedrà l’introduzione dell’allestimento sportivo FR e un efficiente propulsore ibrido plug-in da 245 CV e un’autonomia in modalità elettrica di oltre 50 km.


Aston Martin V12 Vantage S Roadster: un invito ''aperto'' al puro piacere di guida

Con il suo V12 da 6.0 litri e ben 565 Cv è la più potente vettura scoperta mai prodotta da Aston Martin. Un concentrato di fascino e prestazioni.


Nuove Audi A5 e S5: l'evoluzione della coupé in salsa high tech

Design rinnovato, interni high-tech con virtual cockpit e connettività, peso ridotto ma anche maggiore piacere di guida ed efficienza grazie a potenti motori sei cilindri fino a 354 Cv.


{"first":":first","cssSlides":".slide","cssMenu":".menu","cssPrev":".rotator-prev","cssNext":".rotator-next","cssLightBackground":".rotator-bg-light","cssDarkBackground":".rotator-bg-dark","delay":5000,"type":"fade","speed":1000}

L’esclusivo servizio di consulenza gratuita dedicato ai nostri lettori. Provalo!

21 Marzo 2019

Anteprime

La nuova Porsche Cayenne Coupé in anteprima [VIDEO]

Porsche amplia la famiglia Cayenne con una variante contraddistinta da una linea ancora più dinamica e atletica. Tra le novità uno spoiler posteriore attivo, un sedile posteriore caratterizzato da due posti separati e la possibilità di optare per il tetto in carbonio.

Porsche amplia la famiglia Cayenne. La terza generazione di questa gamma di SUV di grande successo accoglie una vettura persino più sportiva, la Cayenne Coupé. “La Coupé include tutti i particolari tecnici della Cayenne attuale, ma si distingue per la sua linea ancora più dinamica e per una serie di nuove caratteristiche tecniche che la rendono più innovativa, atletica ed emozionale,” spiega Oliver Blume, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG. Le particolarità del nuovo modello Cayenne includono, fra l’altro, una linea più affilata che termina in una sezione posteriore assolutamente distintiva, uno spoiler posteriore attivo, un sedile posteriore caratterizzato da due posti separati e due diverse tipologie di tetto: un tetto fisso panoramico in vetro incluso nella dotazione di serie e un tetto in carbonio disponibile come optional.

Inclinazione estrema della linea del tetto per un effetto di impareggiabile eleganza
Proporzioni più dinamiche si abbinano a elementi stilistici personalizzati, conferendo alla nuova Cayenne Coupé un’immagine di eleganza impareggiabile. “La linea del tetto che si inclina in modo nettamente più marcato verso la sezione posteriore dona alla Cayenne Coupé un aspetto addirittura più dinamico, posizionandola come il modello dal look più sportivo nel segmento di appartenenza,” ha commentato Michael Mauer, Vice President Stile di Porsche. Questo effetto viene accentuato da uno spoiler sul tetto che esalta il profilo Coupé distintivo di questo modello. Il parabrezza e il montante A risultano di altezza inferiore rispetto alla Cayenne grazie a un bordo del tetto ribassato di circa 20 millimetri. Le portiere e i passaruota posteriori ridisegnati allargano le fiancate del veicolo di 18 millimetri, contribuendo ad accentuarne l’immagine muscolare che trasmette nell’insieme. La targa posteriore è integrata nel paraurti e crea l’impressione di un’altezza da terra ridotta.

Con il suo spoiler adattativo sul tetto, l’attuale Cayenne Turbo è stata il primo modello SUV a montare questo tipo di elemento dinamico attivo. La nuova Cayenne Coupé riprende questa caratteristica e la sviluppa ulteriormente. Su ogni modello Cayenne Coupé, lo spoiler sul tetto è infatti abbinato a un nuovo spoiler posteriore adattativo, che si configura come parte del sistema Porsche Active Aerodynamics (PAA). Lo spoiler, che si integra armoniosamente nel profilo di questo modello, si estende fino a 135 millimetri a velocità dai 90 km/h in su, incrementando la pressione di contatto sull’asse posteriore, mentre il sistema PAA provvede contemporaneamente a ottimizzare l’efficienza.

Un ampio tetto panoramico fisso in vetro di serie, con variante in carbonio disponibile come su richiesta
La nuova Cayenne Coupé monta di serie un tetto fisso panoramico in vetro che si estende su una superficie complessiva di 2,16 metri quadri. La sezione in vetro di 0,92 metri quadri trasmette a tutti i passeggeri una straordinaria sensazione di spaziosità, mentre la tendina avvolgibile integrata li protegge dall’esposizione ai raggi solari e dal freddo. Una variante del tetto sagomata in carbonio è disponibile come optional per la Coupé. La giunzione centrale conferisce al tetto l’aspetto tipico di una vettura sportiva, che ricorda quello della Porsche 911 GT3 RS. Il tetto in carbonio è disponibile con uno dei tre pacchetti sportivi ultraleggeri. I pacchetti sportivi includono inoltre gli equipaggiamenti Sport Design e nuovi cerchi GT Design da 22” con peso ridotto, rivestimenti centrali dei sedili in classico tessuto a quadri e dettagli in carbonio e Alcantara nell’abitacolo. Nel caso della Cayenne Turbo Coupé, il pacchetto comprende anche un impianto di scarico sportivo.

Quattro sedili sportivi a garanzia del confort su strada
La nuova Cayenne Coupé, nella versione di serie, può ospitare comodamente fino a quattro persone. Nella sezione anteriore, i nuovi sedili sportivi con regolazione a otto vie e poggiatesta integrati assicurano il massimo confort e un supporto laterale ottimale. La Coupé è inoltre dotata di serie di un sedile posteriore con due posti separati. In alternativa, si possono ordinare i sedili posteriori ‘confort’ – una dotazione diffusa sulla Cayenne – senza costi aggiuntivi. I passeggeri che occupano i sedili posteriori siedono in una posizione di 30 millimetri più bassa rispetto alla Cayenne, disponendo così di ampio spazio per la testa nonostante il profilo sportivo ribassato di questa vettura. Il portabagagli ha una capacità di 625 litri – ideale per un utilizzo quotidiano – che passa a 1.540 litri quando si abbattono i sedili posteriori (Cayenne Turbo Coupé: da 600 a 1.510 litri).

Lancio sul mercato con motorizzazioni turbo da 340 CV e 550 CV
Le linee altamente dinamiche e i dettagli stilistici personalizzati della nuova Cayenne Coupé la differenziano profondamente dalla Cayenne. Al contempo, il nuovo modello beneficia di tutte le dotazioni tecniche di spicco della terza generazione della gamma, vale a dire sistemi di trazione potenti, sistemi innovativi del telaio, un modello operativo e di visualizzazione digitalizzato e la piena connettività.

Al momento del lancio saranno disponibili due propulsori ad alte prestazioni. La Cayenne Coupé con motore sei cilindri turbo da 3 litri eroga una potenza di 250 kW (340 CV) e una coppia massima di 450 Nm. Il pacchetto Sport Chrono incluso nella dotazione di serie garantisce un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6.0 secondi, che diventano 5,9 con i pacchetti sportivi ultraleggeri opzionali. La velocità massima raggiunta da questo modello è di 243 km/h. Per il modello top di gamma Cayenne Turbo Coupé è prevista un’unità biturbo V8 da quattro litri con potenza pari a 404 kW (550 CV) e coppia massima di 770 Nm. La Cayenne Turbo Coupé accelera da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 286 km/h.

Un’ampia gamma di equipaggiamenti di serie
La nuova Porsche Cayenne Coupé può essere ordinata già da ora e sarà in vendita presso i Centri Porsche a partire dalla fine di maggio. I prezzi per il mercato italiano partono da Euro 86.692,00 per la Cayenne Coupé e Euro 151.230,00 per la versione Turbo Coupé, inclusa IVA e dotazioni specifiche. L’ampia gamma di equipaggiamenti di serie include il servosterzo Power Steering Plus sensibile alle variazioni di velocità, i cerchi in lega da 20”, il dispositivo Park Assist anteriore e posteriore con retrocamera, il sistema Porsche di regolazione elettronica degli ammortizzatori (PASM) e il pacchetto Sport Chrono.

autore: Auto&Lifestyle ©
tags: porsche, suv