Focus

{"first":":first","cssSlides":".slide","cssMenu":".menu","cssPrev":".rotator-prev","cssNext":".rotator-next","cssLightBackground":".rotator-bg-light","cssDarkBackground":".rotator-bg-dark","delay":5000,"type":"fade","speed":1000}

Lifestyle

turismo

Baden-Baden: benessere e cultura ai piedi della Foresta Nera

Baden-Baden non è solo un’esclusiva destinazione spa e benessere, ma anche un’oasi per l’arte, la cultura e per ritrovare il contatto con la natura, sia a passeggio che praticando sport.


turismo

Lo Chef Paolo Sari e la sua cucina Bio dell'Elsa al Monte Carlo Beach [VIDEO]

Unico ristorante al mondo ad aver ottenuto una stella Michelin e la certificazione Bio. Cucina mediterranea e grande attenzione alla qualità degli ingredienti, sapientemente selezionati dallo Chef Paolo Sari.


Leggi Anche

Magnifica performance di Vittorio Grigolo al debutto all'Arena di Verona

All'Arena di Verona eccezionale presenza del giovane tenore Vittorio Grigolo, nei panni del pittore Cavaradossi in una coinvolgente Tosca. A dirigere l'orchestra Daniel Oren, sul palco areniano per la sua cinquecentesima serata.


Warcraft - L'inizio: il trailer del primo film della saga ispirata dall'epico videogame [VIDEO]

In arrivo nelle sale il primo episodio della saga. Davvero una sorpresa il film: ottima la storia, il ruolo di ciascun personaggio e non mancano i colpi di scena.


Hercules - Il Guerriero: il trailer del nuovo film di Dwayne Johnson, dal 13 Agosto al cinema

Dal regista di X-Men un film d'azione in cui rivive il mito di Ercole, esaltato dai muscoli d'acciaio di "The Rock".


Ezio Bosso e i Carmina Burana segnano uno storico sold-out all'Arena di Verona

Domenica 11 agosto ben 320 esecutori hanno fatto risuonare i monumentali Carmina Burana di Carl Orff nello spazio millenario ed unico dell’Arena di Verona. Tra gli applausi interminabili l’annuncio, fatto da Ezio Bosso al microfono, che sarà lui stesso a dirigere la IX Sinfonia di Beethoven il 23 agosto del 2020.


Unbroken, il nuovo film diretto e prodotto da Angelina Jolie [VIDEO]

L'incredibile storia di un atleta olimpionico trovatosi coinvolto nel dramma della guerra. Sofferenza, coraggio, tenacia e spirito di sopravvivenza per un film toccante diretto da Angelina Jolie, sempre più che mai coinvolta nell'esperienza da regista e produttrice.


{"first":":first","cssSlides":".slide","cssMenu":".menu","cssPrev":".rotator-prev","cssNext":".rotator-next","cssLightBackground":".rotator-bg-light","cssDarkBackground":".rotator-bg-dark","delay":5000,"type":"fade","speed":1000}

L’esclusivo servizio di consulenza gratuita dedicato ai nostri lettori. Provalo!

30 Agosto 2019

Cinema & Teatro

Magnifica performance di Vittorio Grigolo al debutto all'Arena di Verona

All'Arena di Verona eccezionale presenza del giovane tenore Vittorio Grigolo, nei panni del pittore Cavaradossi in una coinvolgente Tosca. A dirigere l'orchestra Daniel Oren, sul palco areniano per la sua cinquecentesima serata.

Il 29 Agosto 2019 resterà per sempre una data importante per l'Arena di Verona. 

La penultima recita di una coinvolgente Tosca ha infatti visto il debutto sul palco areniano di un magnifico Vittorio Grigolo.
Il giovane tenore, nei panni del pittore Mario Cavaradossi.
A dirigere l'orchestra del capolavoro pucciniano, il Maestro Daniel Oren, alla sua 500° serata nell'antico anfiteatro veronese.

Vittorio Grigolo: una voce unica e una presenza scenica d'eccezione
Un giovanissimo Vittorio Grigolo debuttò nel 1990 nei panni di Pastorello, ruolo solitamente affidato a voci bianche. Quella sera, all’Opera di Roma, dirigeva proprio Daniel Oren e i protagonisti erano Raina Kabaiwanska e Luciano Pavarotti.
Quasi 30 anni dopo, l’ormai affermatissimo tenore Grigolo incontra nuovamente il Maestro Oren sul palcoscenico più grande del mondo nella speciale serata numero 500 del Direttore. 

Reduce da una tournée fortunatissima e vincente che l'ha visto trionfare sui palcoscenici più prestigiosi del pianeta, Grigolo ha infiammato il pubblico dell'Arena di Verona con una memorabili interpretazione. Impeccabile la sua voce, unica la sua presenza scenica e la sua energia. Altrettanto "generoso" nel concedere un bis richiesto a gran voce dal pubblico dell'Arena. Una performance premiata dagli applausi dei presenti, estasiati da cotanto talento artistico.

Daniel Oren festeggia la sua recita 500 in Arena
Il 4 luglio del 1984 il giovane maestro israeliano Daniel Oren, già vincitore del premio Karajan e noto in diversi teatri italiani, dirigeva per la prima volta nell’antico anfiteatro veronese: lo straordinario cast vedeva Shirley Verrett come protagonista di Tosca. Dopo 35 anni di ininterrotta collaborazione da quello storico debutto e di privilegiato rapporto con i migliori artisti degli ultimi decenni, tra cui Franco Zeffirelli in tutte le sue produzioni areniane, Oren festeggia la propria serata numero 500 sul podio dell’Arena di Verona dirigendo lo stesso capolavoro pucciniano. Per l’occasione Fondazione Arena ha realizzato una speciale cartolina commemorativa a tiratura limitata in distribuzione al pubblico presente nell’irripetibile recita del 29 agosto.

Ancora disponibili i biglietti per le ultime serate della coinvolgente stagione lirica 2019 dell'Arena di Verona. Informazioni e biglietti: www.arena.it

autore: Auto&Lifestyle ©